Il presidente del Consiglio Regionale, Antonio Mazzeo, visita l’Aou Senese Parte da Siena il percorso partecipativo per gli Stati Generali della Sanità organizzati dal Consiglio Regionale Toscano

Parte da Siena il percorso partecipativo per gli Stati Generali della Sanità organizzati dal Consiglio Regionale Toscano. Il presidente del Consiglio Regionale, Antonio Mazzeo, ha scelto l’Aou Senese per iniziare gli incontri conoscitivi e di confronto con le realtà sanitarie toscane, incontrando all’ospedale Santa Maria alle Scotte il direttore generale, professor Antonio Barretta, insieme alla direzione Read More

Etruria Retail, via libera al bilancio 2020 con 450 milioni di euro di vendite al pubblico e 253 milioni di fatturato

Etruria Retail, azienda leader della distribuzione alimentare nell’Italia centrale con 311
negozi a marchio Carrefour e La Bottega Sapori e Valori, chiude il bilancio 2020 con un
fatturato di 253 milioni di euro, un dato che segna un incremento di 35 milioni di euro rispetto Read More

CONSEGNATO DALL’ARCIVESCOVO LOJUDICE AI MUSEI VATICANI IL RELIQUIARIO DI SAN GALGANO CHE VERRÀ SOTTOPOSTO A RESTAURO

Questa mattina il Cardinale Augusto Paolo Lojudice, Arcivescovo di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino, accompagnato da Don Enrico Grassini, Direttore dell’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici dell’Arcidiocesi di Siena-Colle di Val d’Elsa-Montalcino, ha consegnato alla dott.ssa Maria Serlupi Crescenzi, responsabile Direttore Lavori Musei Vaticani, il reliquiario di San Galgano, che verrà sottoposto a un intervento di restauro della durata di almeno sei mesi. Read More

La Robur centra i playoff: Pianese-Siena 0-2

La più strana stagione della storia del Siena e forse anche una delle più deludenti, viste le aspettative a inizio stagione, ma nonostante tutti i ragazzi di Gilardino grazie alla vittoria di oggi sono riusciti ad entrare ai playoff e dunque il sogno promozione resta vivo.

Una vittoria sofferta quella in casa della Pianese, una squadra che nel corso del campionato ha fatto vedere un buon calcio e si è rivelata una delle protagoniste. Per fermare l’armata di Piancastagnaio, i bianconeri sono entrati in campo con grande determinazione e a differenza delle altre partite hanno preferito aspettare gli avversari per poi ripartire, un po’ in stile Atletico Madrid.

Nel primo tempo nessuna delle due squadre riesce a prevalere e le occasioni avvengono da entrambe le parti: la Pianese ci prova con i fraseggi e i passaggi di prima, mentre il Siena punta più sui lanci e le qualità dei singoli come Stefano Guberti.

Al 33’ però, assistiamo forse all’episodio che ha determinato pesantemente la partita, quando Ilari sbaglia completamente il tempo di un intervento e si fa superare dal numero 9 Arras, il quale tira fuori un pallonetto che supera Gragnoli, ma per l’arbitro è clamorosamente fuorigioco ed annulla così il gol.
Nella ripresa sembra essere cambiato poco e la partita sembra essere destinata ad uno 0-0, che accontenterebbe la formazione di mister Bacci. Al 52’ però, uno dei tanti cross provati dai ragazzi di Gilardino, arriva in area e non sui piedi di uno qualunque, perché si tratta dei piedi di Guberti, il quale con le sue finte disorienta completamente la difesa e scucchiaia in mezzo, dove si trova la testa di capitan Guidone che firma l’1-0.

La Robur dopo il gol sembra essere galvanizzata, facendosi vedere più volte, ma la vera occasione per raddoppiare avviene al minuto 65, quando Gibilterra scarica un colpo radente dal limite dell’area, che va a toccare l’esterno della rete, dando l’illusione del gol. La Pianese però c’è sempre e un minuto dopo l’occasione di Gibilterra ha il pallone che potrebbe regalare il pareggio con Lepri, il quale a due passi dalla porta tira a botta sicura, ma Ilari mette il piedone e salva il risultato. Il Siena prende ancora più fiducia ed al 69’ trova il raddoppio su calcio di rigore: Guidone si presenta a tu per tu con il portiere Wroblewski, che esce ma non riesce ad evitare il contatto con il capitano bianconero, e dal dischetto si presenta Guberti, il quale apre il destro e fa 2-0.

Gli ultimi venti minuti sembrano non finire mai, ma la Robur è ben organizzata e si difende alla grande e conquista così i playoff, alla fine di un campionato non perfetto, ma in parte rimediato.

Domani nuovo appuntamento con le corse a Mociano

Si terrà domani, 22 giugno, nella pista di  Mociano  il quarto appuntamento con i lavori di addestramento dei cavalli da Palio. Sono cinque le batterie in programma, a partire dalle ore 18, per un totale di 31 soggetti.

Prima batteria – ore 18.00

Cavallo Fantino Proprietario
1 REMO SECONDO Giovanni Puddu Maurizio Pacchi
2 VIRAGO Nicolò Farnetani Nicolò Farnetani
3 UGO RICOTTA Dino Pes Paolo Boschi
4 BOMBARDINO Antonio Francesco Mula Mark Harris Getty
5 TAROCCO Niccolò Francesconi Donatella Meucci
6 ZENIATA Federico Fabbri Gavino Carboni
7 UNNIGHY Enrico Bruschelli Mark Harris Getty

Seconda batteria – ore 18.30

Cavallo Fantino Proprietario
1 ARDAVLI Marco Bitti Paolo Giachetti
2 AMARCORD DE MORES Rocco Betti Luca Fineschi
3 VALLEROZZI Giosuè Carboni Mario Fracassi
4 VIEMMIDIETRO Sebastiano Murtas Massimo Milani
5 ANI’ DE MARCHESANA Andrea Sanna Brando Mariotti Bonucci
6 ZICULITTH Alessandro Cersosimo Alessandro Cersosimo

Terza batteria – ore 19.00

Cavallo Fantino Proprietario
1 ZEURI Niccolò Francesconi Vittorio Vannini
2 ZIO FRAC Enrico Bruschelli Melissa Turchi
3 TRISTEZZA Stefano Piras Enzo Tansini
4 VOLPINO Antonio Francesco Mula Mark Harris Getty
5 ASTORIUX Carlo Sanna Marcello Roti
6 VITZICHESU Alessio Giannetti Lorenzo Pasquinuzzi

Quarta batteria – ore 19.30

Cavallo Fantino Proprietario
1 TONINA Jacopo Pacini Elisabetta Ferrini
2 ZEUS ZENO Rocco Betti Romina Miseria
3 TORNADA Gianluca Di Leo Samuele Smpieri
4 REMISTIRIO Elias Mannucci Elias Mannucci
5 ZIRRA Mattia Chiavassa Mirian Dui
6 VISO D’ANGELO Michel Putzu Niccolò Bianchi

Quinta batteria – ore 20.00

Cavallo Fantino Proprietario
1 ESPOIR DE BRUME Alessio Giannetti Elia Giannetti
2 SAN VITTORE Mattia Chiavassa Mario Giusti
3 TECHERO Antonio Francesco Mula Fabio Fanetti
4 ZARSKY KON Alessio Migheli Sebastiano Cherchi
5 ARES ELCE Federico Guglielmi Fabrizio Macucci
6 TRIKKE Rocco Betti Roberto Meniconi

Ciao Andrea, giovedi 17 Giugno 2021

Ricordo dedicato ad Andrea Mari ad un mese dalla scomparsa. A cura di Pier Camillo Pinelli

Ance lunedi 14 Giugno

Inaugurazione antico percorso Santa Colomba

START, storie di vita e d’impresa – RCR Cristalleria Italiana

intervista all’amministratore delegato di RCR Cristalleria Italiana Roberto Pierucci

Primo piano – riapertura Terme Antica Querciolaia

Intervista al Direttore Generale delle Terme Antica Querciolaia Alessandro Fabbrini

Scroll to top