Acn Siena, arriva il nuovo centravanti: è fatta per Krusnauskas

È arrivato l’attaccante strutturato che il ds Grammatica cercava per colmare il reparto offensivo e riempire l’area di rigore. Si tratta di Rokas Krusnauskas, 25 anni, nazionalità lituana e 1.90 di altezza.

La società lo ha già avuto lo scorso anno nell’altra squadra della galassia Berkeley, il Noah, mentre quest’anno aveva iniziato la stagione con il FC Gandzasar, club armeno della città di Kapan, che milita nella massima divisione, giocando 7 partite e realizzando 3 gol. L’ultima partita è stata il 31 ottobre, poi è arrivata la risoluzione del contratto. Stando al regolamento Fifa, che prevede un mese di tempo dall’ultima gara disputata per un professionista che rescinde con la propria squadra e scende nei dilettanti, Krusnauskas (che inizierà nei prossimi giorni gli allenamenti dopo le visite mediche) potrà essere tesserato soltanto dal 1 dicembre.

Poco male, visto che dopo il rinvio della partita di sabato col Grassina, a meno che non venga fissato il recupero con la Sangiovannese, il Siena tornerà in campo non prima del 6 dicembre, per la 7° giornata, contro il Montespaccato. “La ripresa del campionato – dichiara il coordinatore della Serie D Luigi Barbiero – è subordinata all’adozione del nuovo protocollo” che la Lnd ha presentato alla Federcalcio. Tra le novità ci sono i tamponi rapidi che potranno essere effettuati direttamente dalle società. Dopo il via libera della Figc, la Lnd ha promesso l’entrata in vigore del nuovo protocollo in tempi brevi.

Scroll to top