Aggressione e sparatoria a Santa Colomba

Un giovane ivoriano avrebbe ferito con un coltello un autista della Tiemme. Il ragazzo sarebbe stato poi ferito a una gamba da un carabiniere

A Santa Colomba, verso le 15 di oggi, un 19enne di origini ivoriane si sarebbe reso protagonista di un aggressione all’autista di un bus della linea 37 della Tiemme. Il ragazzo avrebbe colpito l’uomo con due colpi di coltello, uno a un braccio e uno al torace.

Il 19enne avrebbe poi tirato una dama da 5 litri all’indirizzo di una pattuglia dei carabinieri intervenuta sul posto. Un militare dell’Arma avrebbe poi fermato il giovane colpendolo a una gamba con l’arma d’ordinanza, dopo aver sparato alcuni colpi in aria. L’autista della Tiemme è stato aiutato e condotto fuori dall’autobus da alcune persone presenti a Santa Colomba. Il personale del 118 lo ha portato poi al pronto soccorso. La prognosi, al momento, non è sciolta.

Il presunto aggressore è piantonato in reparto.

Scroll to top