Coronavirus in Italia: 37.242 nuovi casi, 699 deceduti, 21.035 guariti, 3.748 in intensiva (+36)

Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, a oggi, venerdì 20 novembre, il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 1.345.767, con un incremento rispetto a ieri di 37.242 nuovi casi.

Il numero totale di attualmente positivi è di 777.176 con un aumento di 15.505 assistiti rispetto a ieri. 3.748 sono i pazienti ricoverati in terapia intensiva con un incremento di 36 persone rispetto a ieri.

Rispetto a ieri i deceduti sono 699 e portano il totale a 48.569. Il numero complessivo dei dimessi e guariti dall’inizio dell’epidemia sale invece a 520.022, con un incremento di 21.035 persone rispetto a ieri.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 238.077 tamponi.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 159.641 in Lombardia (930 in terapia intensiva), 98.992 in Campania (201), 77.746 nel Lazio (337), 76.545 in Piemonte (393), 68.687 in Veneto (267), 62.934 in Emilia-Romagna (244), 53.869 in Toscana (295), 34.756 in Sicilia (242), 29.434 in Puglia (202), 15.954 in Liguria (120), 15.378 in Abruzzo (75), 14.977 nelle Marche (81), 12.175 in Friuli Venezia Giulia (54), 11.644 in Sardegna (69), 11.511 nella Provincia autonoma di Bolzano (38), 11.368 in Umbria (71), 9.367 in Calabria (46), 4.943 in Basilicata (27), 3.004 nella Provincia autonoma di Trento (38), 2.171 in Molise (8) e 2.080 in Valle d’Aosta (10).

La Regione Emilia Romagna comunica che in seguito a verifica sui dati comunicati nei giorni passati sono stati eliminati 3 casi in quanto giudicati non casi COVID-19.

La Regione Friuli Venezia Giulia comunica che i nuovi casi di oggi includono 85 casi registrati dai laboratori privati fra il 29 ottobre e il 14 novembre.

 

 

Scroll to top