Due partite per lo “Sport day”

Emma Villas Siena e Soundreef Mens Sana unite per lo “Sport day”. Biglietto unico a 10 euro, per gli abbonati di una delle due l’altra partita è omaggio

E’ stato presentato stamattina, nella sala stampa del Comune di Siena, un evento unico per lo sport senese e per tutta la città. Il prossimo 17 dicembre al PalaEstra di Viale Sclavo sarà infatti “Sport day”, una giornata di basket e pallavolo, ma non solo, che vedrà il coinvolgimento di tutte le società giovanili del territorio legate a Mens Sana Basket e Emma Villas Volley, oltre alle varie squadre della Polisportiva Mens Sana. Il tutto si svolgerà al PalaEstra, nelle palestre limitrofe e negli spazi adiacenti. Il Comune di Siena sostiene attivamente questa iniziativa, che vede il patrocinio anche del Coni provinciale.

Il sindaco di Siena Bruno Valentini, il presidente della Emma Villa Siena Giammarco Bisogno, il presidente della Soundreef Mens Sana Guido Bagatta, il direttore sportivo della Polisportiva Mens Sana Gianluca Marzucchi e il delegato provinciale del Coni di Siena Paolo Ridolfi hanno illustrato l’evento e spiegato il senso dell’iniziativa.

Con un unico biglietto a 10 euro si potrà assistere ad entrambe le partite, Emma Villas Siena contro Videx Grottazolina alle 15.30 e, a seguire, Soundreef Mens Sana contro NPC Pallacanestro Rieti alle ore 20.30. Coloro che sono abbonati alle partite dell’Emma Villas o della Mens Sana avranno il biglietto omaggio per l’altra partita. L’ingresso è invece omaggio per le squadre di basket e volley della provincia e per gli atleti del polisportiva. Per le scuole medie del comune di Siena biglietto ad 1 euro per entrambe le partite. All’Università 100 biglietti omaggio.

«L’amministrazione comunale – spiega il sindaco Bruno Valentini – ha appoggiato fin da subito questa bella idea, che unisce realtà sportive senesi, coinvolge importanti realtà imprenditoriali del territorio e parla a tutta la città. Con convinzione abbiamo scelto di sostenere questa grande festa dello sport, con la possibilità unica di seguire entrambe le partite al PalaEstra e di scoprire la ricchezza dello sport senese. Un modo anche per sostenere la candidatura di Siena a Città Europea dello Sport 2020, per la quale siamo impegnati con le altre istituzioni cittadine. Appuntamento quindi per tutti domenica 17 dicembre al PalaEstra per far sentire il nostro supporto alle squadre senesi e passare una bella giornata insieme all’insegna della salute, del divertimento e del fair play».

«Sarà una giornata importante, a mio avviso quasi storica – dichiara Giammarco Bisogno – perché avremo due partite di discipline sportive come la pallacanestro e la pallavolo, che dopo il calcio sono gli sport di squadra più seguiti e più importanti in Italia, che si ritrovano nello stesso giorno per le proprie gare di campionato con un ingresso unico per potervi assistere. Questo è un grande messaggio che diamo alla città di Siena, agli sponsor, agli imprenditori, è una forma di collaborazione e di sviluppo dei movimenti all’interno del PalaEstra. La città percepisca questa iniziativa come una opportunità di crescita per tutte le realtà coinvolte».

«Credo che la valenza principale – evidenzia Guido Bagatta – sia rappresentata dal fatto che siamo riusciti a trasformare un problema in un valore positivo. Soundreef ed Emma Villas avevano quel giorno un incontro di campionato alla stessa ora. Con la collaborazione delle squadre ospiti e quella del Comune di Siena e della Polisportiva Mens Sana il tutto si è trasformato in un evento. Per i nostri tifosi e per tutta la cittadinanza sarà un’occasione di passare un intera giornata al PalaEstra, vedere due incontri di campionato al prezzo di uno, seguire esibizioni e partite di giovani, ristorarsi e divertirsi allo stesso momento. Sono soddisfatto di aver promosso l’evento il cui programma è in continua elaborazione e sono curioso di vedere quale sarà l’attrattiva che eserciterà sugli esercenti invitati a partecipare a questo Christmas Day».

«Siamo di fronte a presidenti illuminati – fa notare Paolo Ridolfi – che, insieme ad altri, si propongono come locomotiva di traino, perché tante sono le eccellenze sportive di questa città. Siamo uno dei territori dove si fa più sport in Italia. Il nostro compito è supportare l’iniziativa e contribuire a farla conoscere ed arricchirla di contenuti, per renderla una giornata importante per tutte le realtà sportive presenti sul territorio senese».

»La Polisportiva Mens Sana è seconda in Italia per numeri solo alla polisportiva Lazio – sottolinea Gianluca Marzucchi – e supporterà con tutti gli spazi esistenti e con alcune esibizioni delle nostre sezioni questo importante evento. Lo sport può essere un volano importante per l’economia del territorio, oltre a rappresentare un aspetto fondamentale per la crescita delle nuove generazioni».

Scroll to top