Estra e Confesercenti, siglato l’accordo per gli esercizi commerciali

Sostenere le aziende nell’ottimizzare i costi delle bollette, offrire servizi personalizzati per liberare risorse da reinvestire nel proprio esercizio commerciale. Questi gli obiettivi dell’accordo stipulato  tra Confesercenti Siena ed Estra Energie per gli associati: una proposta specifica per la fornitura di energia elettrica e gas. Un’opportunità anche per l’associazione di categoria, che amplia così la gamma dei servizi offerti ai propri soci offrendo loro tutti i vantaggi della liberalizzazione del mercato. Sia per la fornitura di energia elettrica che di gas, infatti, Estra propone agli associati Confesercenti vantaggiose offerte a prezzo fisso e a prezzo indicizzato che consentono di ridurre i costi energetici della propria azienda.
In particolare, l’accordo guarda alle aziende associate Confesercenti che intendano stipulare un contratto per la somministrazione continua di gas naturale ed energia elettrica, e che potranno beneficiare di un contratto personalizzato in caso di consumi superiori ai 100.000 smc/anno o 200.000 kWh/anno. Nel periodo di validità dell’accordo, compreso tra aprile 2019 e la fine del 2020, ESTRA potrà fornire anche un servizio di consulenza agli associati, relativamente ad aspetti commerciali, tecnici o normativi relativi al mercato del gas e dell’energia elettrica.

“Il punto di forza della nostra azienda è da sempre l’attenzione al territorio – dichiara il pesidente di Estra, Francesco Macrì –  e è per questo che abbiamo voluto rispondere alle esigenze di alcune importanti categorie economiche, questo è il caso dei  commercianti, cercando di sostenerli ad affrontare la crisi economica con prezzi competitivi e servizi di qualità”.

Scroll to top