Il Presidente del Consiglio regionale Mazzeo: ” Toscana cuore della ricerca contro il Covid”

Il presidente del Consiglio regionale ha visitato la Fondazione Toscana Life Sciences, impegnata nella ricerca di un farmaco con anticorpi monoclonali per la lotta al Covid-19. Nel corso del tour istituzionale  ha incontrato sindaci e presidenti delle Province di Siena e Grosseto 

“La Toscana può essere cuore della ricerca a livello internazionale per la cura al coronavirus”. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo, che,  proseguendo nel suo tour istituzionale sul territorio con tappe a Siena e Grosseto, ha visitato la Fondazione Toscana Life Sciences, insieme all’assessore alla Sanità, Simone Bezzini.

“E’ per me un onore incontrare e ringraziare i ricercatori italiani e stranieri, impegnati nell’individuazione di un farmaco con anticorpi monoclonali che possa essere efficace nella lotta contro il Covid-19”, ha sottolineato Mazzeo, che si  è trattenuto a lungo a parlare con il presidente di Life Sciences, Fabrizio Landi, sulle prospettive della ricerca e sul ruolo della Toscana nel percorso che porterà alla cura contro il coronavirus.

In tale contesto, ha spiegato, è importante l’accordo commerciale fatto con Menarini, che rafforza ulteriormente il contributo che la Toscana sta dando a questa sfida. Da qui il rinnovo della manifestazione di “orgoglio per centri di eccellenza come questo che sono in grado anche di attrarre al loro interno le migliori energie e i migliori talenti a livello internazionale”. “In un periodo in cui si è parlato tanto di cervelli in fuga – ha sottolineato il presidente del Consiglio – la nostra regione può, invece, essere un grande attrattore di ‘cervelli di rientro’, delle migliori professionalità che si trovano, a livello internazionale, anche in questo settore”. Quindi Mazzeo ha assicurato che “la Regione continuerà ad investire nella ricerca e nella Fondazione Life Sciences, perché mai come in questo momento c’è bisogno di risorse per far fronte all’emergenza sanitaria in atto”.

In precedenza, nel corso della mattinata, Mazzeo aveva incontrato il presidente della Provincia di Siena, Silvio Franceschelli, e il sindaco, Luigi De Mossi. Dalla città del Palio il presidente del Consiglio si è quindi spostato a Grosseto, dove nel pomeriggio ha incontrato il sindaco e presidente della Provincia, Antonfrancesco Vivarelli Colonna. “Queste visite – ha spiegato – hanno lo scopo di rafforzare i rapporti istituzionali. In questo senso ho ricordato ai sindaci e ai presidenti di Provincia che sono a disposizione, come presidente del Consiglio regionale,  per fare da raccordo sempre più forte tra i territori e la Regione”.

Scroll to top