La Stagione Micat in Vertice riparte con Francesco Dillon ed Emanuele Torquati con il terzo ciclo di concerti integrali dedicati a Beethoven e con brani di Debussy e Moore.

Francesco Dillon, violoncellista celebre in tutto il mondo e particolarmente familiare al pubblico senese grazie alla sua intensa collaborazione con l’Accademia Chigiana, apre con Emanele Torquati il terzo ciclo di integrali beethoveniane: le Sonate per violoncello e pianoforte. Completano il programma l’ormai classica Sonata n. 1 di Debussy e la recentissima Velvet dell’australiana Kate Moore, ispirata alla raffigurazione degli indumenti nella pittura rinascimentale.

Scroll to top