Microcredito di solidarietà, firmata una convenzione per concedere finanziamenti finalizzati al pagamento di percorsi formativi promossi da Confesercenti Siena

Microcredito di Solidarietà e Cescot Siena hanno sottoscritto una convenzione per concedere finanziamenti finalizzati al pagamento di corsi di formazione promossi da Confesercenti Siena. L’accordo tra la società di cui Banca Monte dei Paschi di Siena è cofondatore e maggiore azionista e l’agenzia formativa di Confesercenti Siena si pone l’obiettivo di favorire l’accesso ai percorsi didattici, anche individualizzati, per tutto l’arco della vita lavorativa, a soggetti interessati a divenire figure “chiave” utili alle aziende, ma che potrebbero trovarsi in un momento di temporanea difficoltà economica tale da non consentire di reperire finanziamenti presso le banche tradizionali. L’accordo tra Microcredito e Cescot-Confesercenti rafforza il legame tra le due società che già nel corso del 2018 avevano collaborato nell’ambito di specifiche azioni formative approvate dalla Regione Toscana.

La convenzione prevede nel dettaglio finanziamenti fino ad un massimo di 3.500 euro da restituirsi in 18 rate mensili ed è rivolto a persone fisiche residenti, domiciliate o che hanno il proprio centro di interesse formativo nella Provincia di Siena. L’accordo raggiunto implica la costituzione di un fondo di garanzia, infruttifero, da parte di Cescot da utilizzare per la copertura di eventuali insolvenze derivanti dai finanziamenti erogati. Il progetto è realizzato mediante la predisposizione di piani formativi relativi alle principali tipologie di lavoro e d’impresa ed è indirizzato all’inserimento nel mondo del lavoro, all’avvio di attività d’impresa e all’aggiornamento continuo degli occupati e degli imprenditori senesi.

La concessione di finanziamenti destinati alla frequenza a corsi professionali tesi a favorire il recupero o l’ingresso nel mondo del lavoro dei richiedenti è una delle mission di Microcredito di Solidarietà – ha dichiarato il Presidente del Microcredito Vittorio Stelo – ed è per questo che abbiamo condiviso con convinzione questo progetto con Cescot a favore dei lavoratori senesi. La nostra società infatti è da sempre attenta allo sviluppo professionale dei cittadini che si rivolgono ai nostri centri ed è impegnata nell’ascolto continuo delle esigenze del territorio per trovare le migliori soluzioni”.

“Per Confesercenti Siena questo accordo con il Microcredito è un ulteriore, prezioso strumento  per favorire l’inserimento di forza lavoro locale e qualificata nelle aziende del commercio e del turismo – afferma il Presidente Confesercenti Leonardo Nannizzi – cerchiamo così di interpretare l’esigenza degli imprenditori, che richiedono personale preparato e determinato a fare con costanza la loro parte per qualificare ulteriormente la professionalità e l’attenzione al cliente del sistema imprenditoriale senese.”

 

Scroll to top