Mps: rinviata a mercoledì 3 marzo la comunicazione della Giunta e il dibattito dell’aula

Il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo: Il rinvio è stato concordato nella conferenza dei capigruppo alla luce della richiesta, avanzata da alcune forze di politiche, per avere più tempo per predisporre gli atti collegati

 “Alla luce della richiesta avanzata da alcune forze politiche di poter avere più tempo per predisporre gli atti collegati, la conferenza dei capigruppo ha deciso oggi in modo unitario di rinviare la discussione sul Monte dei Paschi, prevista per domattina, a un’ulteriore seduta monotematica del Consiglio regionale che si terrà la mattina di mercoledì 3 marzo”.

Così il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo, spiega la modifica all’ordine del giorno dei lavori previsti nella seduta consiliare di domani.

“La giunta ha inviato nella giornata di ieri sia la comunicazione su Mps sia quella sul piano vaccinale, un documento molto corposo e analitico sul quale molti gruppi di minoranza hanno concentrato in queste ore il loro lavoro essendo oggetto della seduta straordinaria di oggi. Per questa ragione è stato dunque chiesto di poter avere più tempo per approfondire una tematica altrettanto importante come quella relativa al futuro di Mps. Una richiesta che è stata accolta nello spirito di collaborazione che, dall’inizio di questo mandato, sta contraddistinguendo l’organizzazione dei lavori dell’aula, oltretutto a fronte delle maggiori difficoltà generate dalla pandemia e dalla necessità di svolgere le sedute anche da remoto”.

Scroll to top