Nuovo EQA: compatto, sportivo, elettrico.

Presentato il 20 gennaio 2021 con la Digital Word Premiere di Stoccolma, il Nuovo EQA entra a far parte della famiglia delle compatte Mercedes-Benz. Mostra da subito il suo stretto legame con GLA, da cui riprende tutte le caratteristiche del SUV combinandole con un’efficiente trazione elettrica. Mercedes EQA viene prodotta a Rastatt (Germania) e a Pechino (Cina) e sarà disponibile in concessionaria a partire dalla primavera 2021.

Motore, ricarica e autonomia

La novità della Stella debutta con la versione 250 (consumo di corrente combinato: 15,7 kWh/100 Km; emissioni di CO2 combinate: 0 g/km) con una potenza di 140 kW e un’autonomia nel ciclo NEDC di 426Km.

La batteria agli ioni di litio è garantita 8 anni o 160.000 Km ed è posta su due livelli, posizionata nel sottoscocca dell’auto e protetta da un corpo di alluminio e dai longheroni della carrozzeria e ha un contenuto di energia di 66,5 kWh.

Il sistema è a 420 V e il pacco è integrato nella gestione termica con la possibilità di riscaldarlo o raffreddarlo tramite una piastra posta al di sotto delle celle e attraversata dal liquido dell’impianto.

La gestione può essere automatica se è attivo il navigatore: durante la guida l’auto raffredda o riscalda la batteria in modo tale da essere alla temperatura giusta quando si arriva alla sosta di ricarica programmata.

Il carica batterie di bordo è da 11 kW (trifase, corrente alternata) e l’auto si collega tramite CCS che gestisce AC e DC. In corrente continua la potenza di ricarica massima è di 100 kW e occorrono 30 minuti per caricare dal 10 all’80%.

Al fine garantire gli elevati standard in fatto di comfort acustico e vibrazionale, la trazione elettrica è stata disaccoppiata dagli organi meccanici del telaio e dalla carrozzeria e inoltre sono stati attuati numerosi interventi di isolamento.

Design e Infotainment
Il design moderno e la facilità di utilizzo sono le caratteristiche di spicco del Nuovo EQA: è il primo modello elettrico nel segmento delle compatte che permette al cliente un utilizzo quotidiano con un’ottima autonomia.

Il sistema MBUX ha trasformato le vetture della casa di Stoccarda in delle vere e proprie assistenti mobili e nell’EQA ha fatto un ulteriore passo in avanti: sono state introdotte ulteriori funzioni intelligenti come la navigazione con Electric Intelligence che ne facilitano ulteriormente l’utilizzo.

EQA all’interno presenta la configurazione a doppio schermo: due display da 10,25″ affiancati con la strumentazione digitale completamente a disposizione del conducente, personalizzabile con quattro stili: Classico, Sportivo, Moderno, Essenziale e facile da controllare.

Il sistema continua ad essere uno dei più intuitivi sul mercato in quanto sulla razza sinistra del volante c’è il touchpad e i tasti dedicati al display sinistro e su quella destra c’è il secondo piccolo touchpad per l’infotainment.

L’estetica che rimanda alla trazione elettrica testimonia il ‘modern luxury’.

EQA presenta una mascherina Black Panel con Stella centrale tipica di Mercedes-EQ e una fascia luminosa anteriore e posteriore: un trasmettitore di luce orizzontale collega tra loro le due luci di marcia diurne dei fari completamente a LED e garantisce un’elevata riconoscibilità di giorno e di notte.

I dettagli blu nei fari rafforzano il look tipico di Mercedes-EQ.

A rimarcare il carattere elettrico degli interni di EQA si aggiungono, a seconda dell’allestimento, un nuovo elemento decorativo retroilluminato e i dettagli color “rose gold” sulle bocchette di ventilazione, sulla chiave e sui sedili.

 

 

 

 

Trattandosi di SUV, la posizione del sedile è rialzata e verticale, agevolando le salite e le discese e favorendo la visuale a 360°. Di serie lo schienale dei sedili posteriori è frazionabile in rapporto 40:20:40 e ribaltabile singolarmente.

Uno dei dati notevoli della scheda tecnica è il passo, specie se rapportato alla lunghezza totale: con 2.729 mm di interasse è facile intuire quanto sia spazioso l’abitacolo e quanto saranno comodi i passeggeri posteriori.

L’utilizzo quotidiano è ulteriormente facilitato dalla navigazione di serie con Electric Intelligence, che calcola il percorso più veloce per arrivare a destinazione. Sulla base di simulazioni costanti dell’autonomia si prendono in considerazione le soste necessarie per la ricarica e molti altri fattori, come ad esempio le condizioni meteo. Il sistema è anche in grado di reagire in modo dinamico ai cambiamenti, ad esempio della situazione del traffico e del comportamento di guida personale.

Con Mercedes me Charge i clienti possono utilizzare la più estesa rete di ricarica realizzata finora nel mondo, dotata attualmente di oltre 450.000 punti di ricarica in CA e CC in 31 Paesi. Mercedes me Charge permette ai clienti di Mercedes-EQ di accedere comodamente a colonnine di ricarica di diversi fornitori, approfittando di una funzione di pagamento integrata con addebito unico.

 

Ricchissima come da tradizione la dotazione di ADAS (Advanced Driver Assistance Systems): Distronic gestisce la ripartenza in coda nel traffico lento e frena automaticamente, lo sterzo è attivo con monitoraggio della corsia e tiene l’auto al centro della stessa.

I due sistemi lavorano insieme per la guida semi autonoma fino a 60 km/h.

Disponibili anche rilevamento limiti e segnali stradali (la velocità viene adattata automaticamente), cruise control predittivo in funzione del percorso, anti-sbandamento e frenata automatica d’emergenza con assistenza alla svolta e agli incroci.

 

 

 

 

 

Prezzo e versioni

Le versioni disponibili sono sei:
• S SPORT,
• SPORT PLUS
• SPORT PRO
• PREMIUM
• PREMIUM PLUS
• PREMIUM PRO

Ulteriori personalizzazioni sono disponibili attraverso i pacchetti Electric Art e Night.

I prezzi partono da di 41.139 € (IVA esclusa) per EQA 250 SPORT, ponendosi ben al di sotto dei 50.000 euro di valore soglia per usufruire dell’eco-bonus, e beneficiando così di un vantaggio che oscilla tra 10.000 e 6.000 euro, a seconda che l’acquisto avvenga con o senza rottamazione.

Dimensioni e scheda tecnica

Mercedes EQA rientra nelle dimensioni tipiche del segmento: 4.463 mm di lunghezza, 1.834 mm di larghezza (2.020 mm di larghezza con i retrovisori), 1.620 mm di altezza. Il bagagliaio è da 340 litri, abbattendo il divanetto posteriore si arriva ad un massimo di 1.320 litri.

 

Scheda Tecnica Mercedes EQA 250

• Motore: elettrico asincrono
• Trazione: anteriore
• Potenza: 140 kW (nominali) – 190 CV
• Coppia: 375 Nm
• Potenza max recupero energia: circa 140 kW
• Accelerazione 0-100 km/h: 8,9 s
• Velocità Massima: 160 km/h
• Capacità netta batteria: 66,5 kWh
• Tensione: 420 V
• Consumo dichiarato: 17,7 kWh / 100 km (WLTP)
• Autonomia dichiarata: 426 km (WLTP)
• Ricarica AC: 11 kW
• Cx: 0,28 (A= 2,47 m2)
• Carico rimorchiabile (non frenato e frenato): 750 kg
• Luce da terra: 200 mm
• Pompa di calore: sì, di serie
• Pneumatici e cerchi: 235/55 R18
• Peso in ordine di marcia: 2.040 kg
• Raggio di sterzata: 5,7 m
• Bagagliaio (min-max): 340 – 1.320 litri

Scroll to top