Palii annullati, le parole del Sindaco di Siena Luigi De Mossi: “Decisione sofferta, ma inevitabile”

Il Sindaco di Siena Luigi De Mossi ha commentato così la scelta di non effettuare le Carriere nel 2020: “E’ stata una decisione unanime, presa con la massima condivisione, ma anche con dispiacere, sono tanti gli elementi che ci hanno indotto a tale scelta, penso ad esempio al controllo sui distanziamenti, che sarebbe impossibile da mantenere.  Abbiamo provato fino in fondo a tenere la partita aperta, ma oggi una decisione andava presa, anche se dolorosa, non potevamo aspettare oltre.

Il Palio comunque non finisce mai e il lavoro continua, questa è una decisione presa anche in funzione della salute dei cavalli e della professionalità dei fantini.

Per quanto riguarda i pittori (erano stati scelti Emma Sergeant per il Palio di Luglio ed Andrea Anastasio per la Carriera di Agosto ndr) e il Masgalano, sarà spostato tutto al 2021, per il protocollo e le previsite ne parlerò con l’ufficio Palio”.

Scroll to top