Scontro Aquila-Strade Bianche: il Comandante Tafuro dà le dimissioni dalla Polizia Municipale

Dopo gli scontri in città tra i contradaioli dell’Aquila, impegnati nel giro delle consorelle, e tra i ciclisti della “Gran fondo” delle Strade Bianche, il sindaco Luigi De Mossi ha convocato immediatamente il Priore dell’Aquila Squillace ed il Rettore del Magistrato delle Contrade Rossi.

:”Un incontro che non sarebbe dovuto accadere”. Dice il sindaco, e per questo, il giorno successivo ha convocato in Comune anche il Comandante della Polizia Municipale Tafuro. Il sindaco avrebbe chiesto spiegazioni sul perché non ha funzionato l’organizzazione.

Subito dopo il confronto, il Comandante Tafuro avrebbe lasciato il Corpo dei Vigili Urbani ed ha momentaneamente affidato l’incarico al suo vice Manganelli.

Scroll to top