Siena di rimonta, 2-2 con la Pistoiese. I temi e gli ospiti di Studio Robur di domani sera

Dopo il trionfo di Monza serviva sfatare il tabù Rastrello nel giorno degli ex (Dolci, Cappelluzzo e Terigi in tribuna e Valiani, capitano della Pistoiese, in quel campo dove giocò un anno in A e un anno, l’ultimo dell’Ac Siena, in serie B). Invece la Robur è costretta a sudare sette camice e si ritrova sotto 2-0 nel primo tempo: doppietta di Valiani su ingenuità di Oukhadda, che concede un rigore solare quanto gratuito, e della difesa, confusa dalle volate di un promettente ragazzino, il 2000 Gabriele Ferrarini. Sembra una maledizione, perché Serrotti e Buschiazzo avevano cestinato i possibili 1-1 e 1-2. Nell’intervallo Dal Canto passa al 4-4-2, lascia in panchina Buschiazzo e Serrotti e manda in campo Vassallo e Arrigoni, che dà il là al gol di Cesarini (sua la punizione) e poi trova il pari al 91’ con un sinistro chirurgico. “Ma il gol non mi interessa, sono arrabbiatissimo, abbiamo buttato via due punti”, dirà amareggiato in zona mista il n. 4 bianconero. Stessa linea emotiva per Dal Canto e Vassallo, mentre Valiani si rammarica per una sconfitta sfumata. Le loro dichiarazioni e gli highlights della partita saranno al centro della puntata di domani sera (ore 21) di Studio Robur. Ospiti della trasmissione, condotta da Giuseppe Ingrosso, saranno Lapo Cinelli, Valerio Beltrami, Luciano Sardone e Federico Castellani.

Foto: Nicola Natili.

Scroll to top