Alex Zanardi

Alex Zanardi: archiviata l’inchiesta sull’incidente

Tutto iniziò il 19 giugno 2020, quando Alex Zanardi, ex pilota e atleta paralimpico, guidava la sua handbike durante una gara nei pressi di Pienza e San Quirico d’Orcia, fino a quando non ci fu il fatidico scontro con un tir.

Il campione fu trasportato d’urgenza alle Scotte per poi essere trasferito al centro “Unità gravi cerebrolesioni” a Vicenza, dove si trova tutt’ora per cercare di recuperare e tornare alla normalità il prima possibile.

Nel frattempo però è stata anche aperta un’inchiesta sull’incidente. Dopo mesi e mesi di studi si è arrivati a capire la dinamica e il giudice Ilaria Cornetti è arrivato alla conclusione che non vi siano responsabilità per il camionista coinvolto, ed ha dunque proceduto con l’archiviazione.

Alex Zanardi trasferito in terapia intensiva al San Raffaele di Milano: ”condizioni instabili”

Alex Zanardi è stato trasferito al San Raffaele di Milano in terapia intensiva. Il campione paralimpico, dopo essere stato dimesso martedì scorso dal policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena, si trovava in degenza presso il presidio di riabilitazione Villa Beretta in provincia di Lecco. Read More

Alex Zanardi dimesso e trasferito in un centro specialistico di neuro-riabilitazione

La direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese comunica che in questi giorni si è concluso il programma di sedo-analgesia al quale era sottoposto l’atleta Alex Zanardi, ricoverato nella UOC Anestesia e Rianimazione DEA e dei Trapianti dallo scorso 19 giugno. Read More

Aggiornamento sulle condizioni cliniche di Alex Zanardi del 16 luglio 2020

In riferimento alle condizioni cliniche di Alex Zanardi, ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva dell’Aou Senese, la direzione sanitaria, in accordo con la famiglia del campione, informa che è stata avviata in questi giorni la progressiva riduzione della sedo-analgesia.

Read More

Alex Zanardi, nuovo intervento chirurgico al policlinico di Siena

In merito alle condizioni cliniche di Alex Zanardi, la direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese informa che il paziente è stato sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico, eseguito dai professionisti del maxillo-facciale e della neurochirurgia, volto alla ricostruzione cranio-facciale e alla stabilizzazione delle zone interessate dal trauma riportato in seguito all’incidente del 19 giugno scorso. L’operazione effettuata fa parte degli interventi programmati dall’équipe multidisciplinare che ha in cura l’atleta per permettere ogni prosecuzione del percorso terapeutico. Read More

Bollettino medico Alex Zanardi 30 giugno 2020

In merito alle condizioni cliniche di Alex Zanardi, ricoverato al policlinico Santa Maria alle Scotte dallo scorso 19 giugno, la direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese informa che, in seguito al secondo intervento di neurochirurgia a cui è stato sottoposto nella giornata di ieri, lunedì 29 giugno, il paziente a distanza di circa 24 ore dall’operazione presenta condizioni cliniche stazionarie ed un decorso stabile dal punto di vista neurologico, il cui quadro rimane grave. Alex Zanardi è ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva, dove resta sedato e intubato, e la prognosi rimane riservata. In accordo con la famiglia non saranno diramati altri bollettini medici in assenza di significativi sviluppi

Aggiornamento sulle condizioni cliniche di Alex Zanardi delle ore 18 del 29 giugno 2020

In merito alle condizioni cliniche di Alex Zanardi, ricoverato al policlinico Santa Maria alle Scotte dallo scorso 19 giugno, la direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese informa che, nell’ambito delle valutazioni diagnostico-terapeutiche effettuate dall’équipe che ha in cura l’atleta, è stata effettuata una TC di controllo. Tale esame diagnostico ha evidenziato un’evoluzione dello stato del paziente che ha reso necessario il ricorso ad un secondo intervento di neurochirurgia. Dopo l’intervento, durato circa 2 ore e mezza, Alex Zanardi è stato nuovamente ricoverato nel reparto di Terapia intensiva dove resta sedato e intubato: le sue condizioni rimangono stabili dal punto di vista cardio-respiratorio e metabolico, gravi dal punto di vista neurologico, la prognosi rimane riservata.

Read More

Ancora stabili le condizioni di Alex Zanardi

Rimangono stazionarie le condizioni di Alex Zanardi, ricoverato nella terapia intensiva del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena da venerdì 19 giugno.

Read More

Aggiornamento sulle condizioni cliniche di Alex Zanardi delle 11.30 del 23 giugno 2020

In merito alle condizioni cliniche di Alex Zanardi, la direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese informa che il paziente ha trascorso anche la quarta notte di degenza nel reparto di terapia intensiva del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena in condizioni di stabilità nei parametri cardio-respiratori e metabolici. Il quadro neurologico resta invariato nella sua gravità.  Il paziente rimane sedato, intubato e ventilato meccanicamente. Eventuali riduzioni della sedo-analgesia, per la valutazione dello stato neurologico, verranno prese in considerazione a partire dalla prossima settimana. La prognosi rimane riservata.

Il prossimo bollettino medico sarà diramato alle ore 12 del 24 giugno.

Scroll to top