AOU Senese

Coordinato da Siena il primo studio al mondo di fase 3 in pazienti con metastasi cerebrali da melanoma

I risultati definitivi, presentati all’ESMO, dimostrano la superiorità della combinazione di due immunoterapici rispetto alla chemioterapia standard

Presentati all’ESMO, European Society for Medical Oncology, i risultati del primo studio al mondo di fase 3 in pazienti con metastasi cerebrali da melanoma, asintomatici, coordinato dal CIO – Centro di Immuno-oncologia, diretto dal professor Michele Maio, dell’Aou Senese. Read More

Il nuovo comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, colonnello Nicola Ferrucci, in saluto alla direzione aziendale dell’Aou Senese

Saluti istituzionali del nuovo comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, colonnello Nicola Ferrucci, alla direzione aziendale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese. Read More

Negativi al COVID-19 i 70 professionisti delle Scotte entrati in contatto con un’infermiera positiva al coronavirus

Risultano tutti negativi al COVID-19 i professionisti sanitari dell’ospedale Santa Maria alle Scotte entrati in contatto con un’infermiera positiva al coronavirus, in seguito all’insorgenza di sintomi al rientro da un soggiorno estivo. Read More

Il colonnello Di Pace porta i suoi saluti alla direzione aziendale e ai professionisti dell’ospedale

Saluti istituzionali all’Azienda ospedaliero-universitaria Senese per il colonnello Stefano Di Pace, comandante provinciale dei Carabinieri di Siena, in procinto di trasferirsi a Roma per un nuovo prestigioso incarico. Read More

Flavio D’Ascenzi eletto presidente del Nucleus europeo di Cardiologia dello sport

Il professor Flavio D’Ascenzi, medico della UOC Diagnostica cardiovascolare dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, diretta dal professor Sergio Mondillo, e cardiologo dell’Università di Siena, è stato nominato presidente del Nucleus di Cardiologia dello sport della Società europea di Cardiologia preventiva. Read More

Impiantato all’Aou Senese il primo elettro-catetere per neuro-modulazione sacrale compatibile con risonanza magnetica d’Italia

Effettuato a Siena, al policlinico Santa Maria alle Scotte, il primo impianto in Italia di un elettro-catetere per neuro-modulazione sacrale (NMS), compatibile con risonanza magnetica. L’intervento, eseguito su una donna di 39 anni affetta da dolore pelvico e perineale continuo e invasivo, è stato effettuato da un’équipe multidisciplinare composta dalle dottoresse Elena Fatighenti e Agnese Faltoni, del Servizio di Terapia Antalgica coordinato dal dottor Stefano Lippi all’interno della UOC Anestesia e Rianimazione perioperatoria diretta dal dottor Pasquale D’Onofrio, con il contributo del dottor Filippo Cecconi, specialista urologo della UOC urologia diretta dal dottor Gabriele Barbanti. Read More

Progetto “PASS”, istallazioni per ciechi ed ipovedenti all’Azienda ospedaliero-universitaria Senese

Finanziato dalla Regione Toscana, con un contributo di 40 mila euro, il progetto dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese “PASS”, percorsi assistenziali per i soggetti con bisogni speciali, che rientra nelle attività che la Regione sta svolgendo da tempo nell’ambito delle politiche di integrazione a favore delle cosiddette utenze deboli.

In accordo con l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti di Siena, saranno istallati sistemi di orientamento con l’utilizzo di radiofari in grado di guidare i fruitori con l’ausilio del proprio bastone di orientamento e mobilità. Nello scorso ottobre, nello specifico ambito dell’accesso ai servizi ambulatoriali, la Direzione Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale della Regione Toscana ha pubblicato un bando per accedere ad un co-finanziamento specifico, al fine di premiare le aziende sanitarie in grado di accogliere specifici progetti per soddisfare una serie di requisiti tecnologico-strutturali ed organizzativi.

L’ambito di queste proposte di progetto rientra nella definizione di un percorso ambulatoriale multispecialistico, appositamente progettato per le persone disabili e per i loro accompagnatori. L’Azienda ospedaliero-universitaria Senese ha partecipato al bando assicurandosi il finanziamento grazie ad un progetto coordinato dalla direzione generale e definito dall’area tecnica in accordo con la direzione sanitaria e i referenti del progetto PASS afferenti all’Aou Senese. Il progetto prevede la creazione di un nuovo servizio specialistico, articolato in una serie di ambienti dedicati che rispondono ai requisiti richiesti dal bando, garantendo una circolarità del percorso di accettazione, consulenza ed attività ambulatoriali secondo i massimi livelli di accessibilità e fruibilità degli spazi e delle attrezzature.

«L’obiettivo del progetto – spiega il direttore generale dell’Aou Senese Valtere Giovannini – è quello di favorire un accesso equo ai servizi sanitari nei diversi ambiti di erogazione delle cure, dalle prestazioni ambulatoriali a quelle in regime di ricovero, dai servizi di emergenza-urgenza a quelli di prevenzione. L’accessibilità al nuovo servizio dedicato nel nostro ospedale sarà garantita a tutti i profili di utenza, ovvero alle persone con disabilità fisiche e a quelle con disabilità psico-cognitive. Il progetto “PASS” si integra nel nostro vasto programma di riordino e rinnovamento della fruibilità ai percorsi e ai servizi, con l’obiettivo di rendere sempre più inclusiva e personalizzata l’accessibilità alla nostra struttura».

Nuovi apparecchi per il pagamento automatico, lavori al PPU dell’Aou Senese

In arrivo, al Punto Prelievi Unico dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, i nuovi apparecchi per il pagamento automatico dei servizi sanitari. Pertanto, da giovedì 23 a martedì 28 luglio, i locali del PPU (tunnel d’ingresso dell’ospedale) saranno interessati da alcuni lavori di ristrutturazione, finalizzati all’attivazione delle nuove casse automatiche. L’Aou Senese si scusa per gli eventuali disagi e ricorda che è possibile prenotare l’accesso ai servizi del PPU. Read More

Alex Zanardi dimesso e trasferito in un centro specialistico di neuro-riabilitazione

La direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese comunica che in questi giorni si è concluso il programma di sedo-analgesia al quale era sottoposto l’atleta Alex Zanardi, ricoverato nella UOC Anestesia e Rianimazione DEA e dei Trapianti dallo scorso 19 giugno. Read More

“Cambia marcia”, tappa a Siena per il viaggio in bicicletta di Marco Vegliante contro il cancro

Un messaggio di speranza che attraversa l’Italia in bicicletta, da Milano a Padula, in provincia di Salerno. È il viaggio intrapreso con “Cambia marcia” da Marco Vegliante, ex paziente oncologico dell’ospedale Niguarda di Milano e originario proprio della cittadina cilentana, che questa mattina ha fatto tappa a Siena, al policlinico Santa Maria alle Scotte. Read More

Scroll to top