Cortile del Rettorato

Il Rettorato dell’Università di Siena presenta la mostra “Pittori a Siena per Dante”

Un avvenimento straordinario per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Al Rettorato dell’Università di Siena è stata presentata un’interessante mostra di quadri prodotti  dagli artisti che hanno avuto e che avranno l’onore di poter dipingere il drappellone del Palio di Siena. Il tema della mostra ovviamente è la Divina Commedia di Dante, un viaggio tra stili, storia, tradizioni e rivoluzioni. Il Rettore dell’Università si è sentito molto orgoglioso ad ospitare questo meraviglioso evento ed ha ringraziato in particolare la professoressa Natascia Tonelli, che ha raccontato il viaggio di Dante attraverso i quadri, e Paolo Fiorenzani, il curatore della mostra e che ha reso possibile tutto ciò.

Mercedes Sosa rivive nella voce di Ginevra di Marco

L’interprete fiorentina giovedì sarà nel Cortile del Rettorato in una serata dedicata alla cantante sudamericana

Ginevra di Marco canta Mercedes Sosa. Si chiudono così i “Cortili d’autore – Readings” protagonisti del cartellone EstatinSiena a settembre. Palcoscenico dell’evento sarà il Cortile del Rettorato, in via Banchi di Sotto, il prossimo 21 settembre alle 21,30.

Siamo agli sgoccioli di questa bellissima EstatinSiena, il cartellone unico di eventi culturali promossi dal Comune di Siena da giugno a settembre, che raccoglie al suo interno anche gli eventi organizzati dal Santa Maria della Scala, dall’Accademia Musicale Chigiana, dal Siena Jazz e dall’Istituto “Rinaldo Franci”. Il cartellone vede il prezioso contributo di Vernice Progetti Culturali, società strumentale della Fondazione MPS e la collaborazione di The B SIDE Eventi.

Giovedì 21 settembre sarà quindi a Siena Ginevra di Marco con la sua La Rubia Canta la Negra. Un’omaggio a Mercedes Sosa, ovvero la più grande cantora di tutta l’America latina, simbolo della lotta per la libertà del popolo argentino negli anni della dittatura. L’idea del nuovo lavoro e del nuovo album di Ginevra di Marco nasce grazie al Festival Musica dei Popoli di Firenze, che nel settembre 2016 ha invitato Ginevra a mettere in scena uno spettacolo interamente dedicato a Mercedes Sosa. Lo spettacolo è pensato, arrangiato e prodotto con Francesco Magnelli (pianoforte e magnellophoni) e Andrea Salvadori (chitarre, mandolino e elettronica), con la collaborazione dei Forrò Miòr (Timoteo Grignani – percussioni, Nicholas Farruggia – chitarra e voce, Alberto Becucci – fisarmonica) e del percussionista Gabriele Pozzolini (Baro Drom).

Per informazioni, basta cliccare sul sito web del Comune di Siena all’indirizzo www.comune.siena.it. Inizio spettacoli 21,30. E’ possibile seguirci sulla pagina Fb di Enjoysiena e con l’hashtag #estatinsiena. Infoline: bside2004@hotmail.com, cell 3393476872.

Scroll to top