Luigi De Mossi

IL COMUNICATO CONGIUNTO SINDACO, RETTORE MAGISTRATO DELLE CONTRADE E DECANO DEI CAPITANI

A seguito dell’incontro avvenuto oggi alle 12.00 nella Sala delle Lupe l’Amministrazione Comunale, il Rettore del Magistrato delle Contrade, tutti i Priori, il Decano ed il Vice Decano dei Capitani intendono comunicare a tutta la cittadinanza le decisioni prese in merito all’annata paliesca 2020.

All’unanimità, è stato stabilito lo slittamento dei due Palii del corrente anno dal 2 luglio al 22 di agosto per il Palio di Provenzano (2/7/2020), mentre il Palio dell’Assunta (16/08/2020) verrà posticipato al 26/09/2020. Read More

De Mossi: ”Chi abita al confine di un altro comune potrà fare la spesa a Siena”

Il sindaco di Siena, Luigi De Mossi, a seguito delle numerose richieste degli abitanti nei comuni limitrofi che hanno il supermercato più vicino nel territorio del comune di Siena, ha avuto un incontro con il Prefetto Armando Gradone.

A questo proposito De Mossi ha comunicato: “Ho parlato con il Prefetto del problema degli abitanti dei comuni contermini che hanno il supermercato più vicino nel Comune di Siena. Siamo arrivati alla determinazione che, in caso di necessità come per esempio reperire le scorte alimentari è consentito recarsi in un diverso comune da quello di residenza. Ovviamente è necessaria l’autocertificazione che specifichi detta necessità”.

Read More

Brindisi di auguri Comune di Siena

Durante la serata, interviste di Franco Masoni al Sindaco del Comune di Siena Luigi De Mossi e al Rettore del Magistrato delle Contrade Claudio Rossi

Intervista al Sindaco Luigi De Mossi sul viaggio in Cina

Franco Masoni ha intervistato il Sindaco di Siena Luigi De Mossi, che ha parlato della sua ultima visita istituzionale a Nantong in Cina

Intervista al Sindaco di Siena Luigi De Mossi

Franco Masoni ha intervistato il sindaco del Comune di Siena Luigi De Mossi che ha fatto il punto della situazione dei danni verificatisi durante il maltempo della giornata di ieri 17 novembre 2019 che ha colpito Siena e provincia

Primo piano – Convegno cultura Italiae a Siena

Durante la giornata al Santa Maria della Scala sono stati intervistati:

  • Mauro Rosati, presidente di Qualivita
  • Simone Guerrini, direttore ufficio segreteria del Presidente della Repubblica
  • Stefano Boeri, Presidente Triennale di Milano
  • Luigi De Mossi, Sindaco Comune di Siena
  • Angelo Argento, Presidente associazione culturale Italiae
  • Fiona May, ex campionessa di salto in lungo
  • Margherita Granbassi, ex campionessa di scherma

Interviste presentazione drappellone – Palio 2 luglio 2019

Interviste all’autore del drappellone Massimo Stecchi e al Sindaco di Siena Luigi De Mossi

IN COMUNE – Luigi De Mossi

intervista al Sindaco di Siena Luigi De Mossi

Il sindaco De Mossi fischiato durante le celebrazioni del 25 Aprile

25 Aprile movimentato in Piazza del Campo quando nel momento del discorso ufficiale tenuto dal sindaco Luigi De Mossi sono partiti i fischi da parte di alcuni cittadini presenti in Piazza.
“Quando fischiava il vento sareste scappati come lepri”, ha replicato subito il primo cittadino di Siena. “Offese senza senso”, il suo commento serale sul profilo Facebook:

“Credo che certe offese siano nell’ambito di una dialettica politica che in questo giorno non hanno senso.
Se è la cifra di alcuni per fare confusione, il significato del 25 aprile è stato svilito, è stato tutto molto pretestuoso. Non ho mai dato luogo ad osservazioni particolari, ho fatto tantissime battaglie professionali per la #libertà di stampa e di informazione che in questa città non esistevano. La libertà di critica esiste, ma quella di offendere no”.

Residenza artistica onoraria all’Ateneo della Danza

Nelle prossime tournée, la compagnia dell’Ateneo della Danza potrà utilizzare il logo del Comune di Siena

La giunta comunale di Siena ha concesso la residenza artistica onoraria all’Ateneo della Danza, centro di formazione senese di eccellenza delle arti coreutiche.

«L’amministrazione ha riconosciuto nell’attività dell’associazione importanti finalità di valorizzazione dell’arte, della cultura e dell’immagine di Siena – ha evidenziato il sindaco Luigi De Mossi. – Attraverso il “Balletto di Siena”, nato nel 2012 con la collaborazione del Comune, l’Ateneo della Danza offre ai giovani la possibilità di iniziare a lavorare con contratti regolari e al tempo stesso, con il costante insegnamento di professionisti affermati e coreografi di fama internazionale, accrescere la qualità della propria formazione».

La residenza artistica onoraria consentirà alla compagnia di poter utilizzare il logo del Comune di Siena all’interno del proprio materiale promozionale, in occasione delle tournée che terrà in Italia, Europa, America e Giappone.

«Attraverso i loro spettacoli – ha concluso il Sindaco – porteranno il nome di Siena nel mondo, facendo conoscere l’arte della danza che è parte integrante della cultura e della storia della nostra città».

Scroll to top