master

CONTRIBUTI PER NEOLAUREATI RESIDENTI IN TOSCANA PER RIMBORSO DELLE SPESE DI ISCRIZIONE A MASTER UNIVERSITARI

  Opportunità  per i neolaureati che intendono iscriversi a master per accrescere le competenze professionali con l’obiettivo di migliorare la propria posizione nel mercato del lavoro.

L’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario ha approvato l’avviso pubblico, finanziato dal POR Fondo Sociale Europeo della Regione Toscana e rientrante nell’ambito del progetto regionale GiovaniSì per l’autonomia dei giovani, per l’assegnazione di voucher per alta formazione post laurea attivata nell’anno accademico 2019/2020. Read More

Università di Siena promuove il Master in gestione dei conflitti internazionali e nell’ organizzazione delle azioni umanitarie

promosso dall’Università di Siena con Rondine Cittadella della Pace e la partecipazione di Medici senza Frontiere. I futuri esperti nella gestione dei conflitti internazionali e nell’organizzazione delle azioni umanitarie si formano a Siena. Read More

Al via il master per la gestione delle emergenze dei bambini

Inaugurato il primo master universitario di II livello dedicato alla gestione delle emergenze dall’età neonatale all’adolescenza

È stato inaugurato il primo master universitario di II livello dal titolo “Terapia intensiva e subintensiva dell’età pediatrica (0-18 anni) con simulazione avanzata (master executive)”.

Il master permetterà alle figure professionali formate di poter svolgere in modo più qualificato attività nell’ambito dell’Anestesia Pediatrica in Italia e nella Comunità Europea. Il direttore del master è il professor Giuseppe Buonocore, direttore della Pediatria Neonatale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese.

All’inaugurazione hanno partecipato anche Valtere Giovannini, direttore generale dell’Aou Senese ed il professor Francesco Frati, rettore dell’Università degli Studi di Siena. A disposizione dei partecipanti del master una stanza adibita alla simulazione con un manichino di ultima generazione e un’aula per la formazione, situate al 4S del quarto lotto.

Al via il primo master per le emergenze dai bebè all’adolescenza

Il professor Giuseppe Buonocore: «Il master permetterà di svolgere in modo più qualificato attività nell’ambito dell’Anestesia Pediatrica in Italia e nella Comunità Europea»

Al via il primo master universitario di II° livello dal titolo “Terapia intensiva e subintensiva dell’età pediatrica (0-18 anni) con simulazione avanzata (master executive)”. Il master permetterà alle figure professionali formate di poter svolgere in modo più qualificato attività nell’ambito dell’Anestesia Pediatrica in Italia e nella Comunità Europea.

Il direttore del master, la cui scadenza per l’iscrizione è il prossimo 11 gennaio, è il professor Giuseppe Buonocore, direttore della Pediatria Neonatale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese: «Il Master si propone di realizzare un percorso formativo finalizzato a potenziare la formazione specialistica del pediatra, favorendo l’acquisizione di competenze specifiche nella gestione delle emergenze dall’età neonatale all’adolescenza. C’è la necessità per i neo specialisti in Pediatria di disporre di un corso teorico-pratico sulla gestione intensiva del bambino critico che permetta loro un inserimento lavorativo certificato in una Unità Intensiva Pediatrica».

Il master avrà la durata di 12 mesi per un totale di 60 crediti formativi universitari, con docenti di comprovata competenza specialistica nel settore della Pediatria e Rianimazione Neonatale e Pediatrica, che si avvarranno delle più moderne tecnologie di simulazione ad alta fedeltà per inquadrare e trattare le situazioni di emergenza-urgenza in ambito pediatrico.

«Alla luce della recente pubblicazione delle linee guida relative al training minimo in Anestesia Pediatrica richiesto nella Comunità Europea – conclude il professor Buonocore –  il Corso si prefigge di fornire il nulla-osta necessario per poter lavorare in un Centro Pediatrico Europeo. La figura professionale formata potrà svolgere in modo più qualificato attività nell’ambito dell’Anestesia Pediatrica in Italia e nella Comunità Europea».

Per maggiori informazioni sul master è possibile consultare il sito internet dell’Università di Siena al seguente link https://www.unisi.it/didattica/post-laurea/masters/terapia-intensiva-e-subintensiva-dell%E2%80%99eta-pediatrica-0-18-anni-con oppure scrivere a giuseppe.buonocore@unisi.it.

Siena Jazz, Caroni lascia la presidenza a Bizzarri

Franco Caroni lascia la presidenza del Siena Jazz dopo 40 anni. A prendere il suo testimone sarà  Fabio Bizzarri

Fabio Bizzarri

Siena Jazz rinnova il suo board: dopo 40 anni Franco Caroni passa il testimone di presidente a Fabio Bizzarri (precedentemente vice presidente dell’istituzione) rimanendo direttore artistico dell’istituzione da lui fondata.

Con Bizzarri e Caroni fanno parte del nuovo consiglio direttivo che resterà in carica per i prossimi quattro anni, il neo vice presidente Giannetto Marchettini (imprenditore, consigliere uscente) e ancora Tommaso Addabbo (ricercatore universitario, consigliere uscente), Carlo Conforti (imprenditore), Vincenzo Ialongo (medico, consigliere uscente), Daniela Maccaferri (dirigente d’impresa), Luca Pancioni (ricercatore universitario) e Roberto Tofanini (docente universitario). Nominati anche i membri del collegio dei sindaci revisori che sono Stefano Bartalini, Gianluigi Bogi e Raffaele Stanzione.

«Auguro a Siena Jazz – ha dichiarato il neo presidente Fabio Bizzarri – di proseguire il cammino iniziato più di 40 anni che l’ha portata ad essere una delle più prestigiose realtà internazionali del settore. Il lavoro di tutto il consiglio, nel quale siedono persone che portano significative esperienze umane e professionali, va nella direzione di mantenere alto il nome di questa istituzione. Un grazie speciale va a Franco Caroni per l’opera svolta come fondatore e presidente. Se Siena Jazz è oggi un’eccellenza nel mondo in buona parte lo si deve a lui continuerà a contribuire, in maniera determinante, alla realizzazione dei progetti futuri.»

E Franco Caroni nel lasciare la presidenza ha ribadito il suo pieno impegno di direttore artistico nel mantenere con determinazione Siena Jazz, istituzione d’eccellenza. Tra gli obiettivi del prossimo futuro l’attivazione del master biennale specialistico per il diploma accademico di secondo livello, progetto su cui si attende l’autorizzazione del Ministero.

Siena Jazz si aspetta un convinto sforzo da parte della futura amministrazione comunale come socio fondatore di maggioranza: la richiesta è di impiegare una piccola quantità delle risorse che verranno risparmiate dal Comune grazie alla statalizzazione dell’Istituto Rinaldo Franci (che passerà in tutto e per tutto allo Stato), per garantire la sostenibilità economica del Master biennale. Si completerebbe il percorso di alta formazione portando Siena Jazz a potenziare i già importanti rapporti internazionali e rendendola una delle maggiori istituzioni musicali di livello universitario a livello mondiale.

 

Arriva il master “Alimenti, territorio, salute”

Un nuovo master all’Università di Siena sui temi della produzione agroalimentare, dell’alimentazione e della salute legata al cibo

Un nuovo master sui temi della produzione agroalimentare, dell’alimentazione e della salute legata al cibo è stato attivato all’Università di Siena. Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione del master di secondo livello “Alimenti, territorio, salute”, che forma le competenze necessarie per i principali sistemi di gestione qualità e innovazione nel settore agroalimentare lungo tutta la catena di produzione, dal campo alla valorizzazione dei sottoprodotti di scarto agro-industriale. Il corso pone particolare attenzione anche al settore della nutraceutica, per lo sviluppo di nuovi prodotti, alimenti funzionali e integratori.

Rivolto a laureati in agraria, chimica, biologia, tecnologie alimentari, e a personale tecnico che lavora in  aziende del settore agroalimentare e agroindustriale, il corso forma referenti tecnici per i laboratori di analisi, per gli enti di certificazione, per le associazioni di categoria, per le piccole imprese di coltivazione, allevamento, trasformazione agroindustriale, e figure professionali che sappiano creare prodotti nutraceutici innovativi, oltre a valorizzare le produzioni agroalimentari.

Per iscriversi al Master, che si terrà al Santa Chiara Lab dell’Università di Siena, c’è tempo fino al 24 novembre. Tutte le informazioni sono sul sito web dedicato, http://www.altesa.unisi.it .

Scroll to top