Palio e Contrade

È morto il fantino Giuseppe Vivenzio detto “Peppinello”

Fece cappotto nel 1964 con Drago e Chiocciola

È morto ieri a Roma Giuseppe Vivenzio detto “Peppinello”.

Nato a Lauro in provincia di Avellino il 13 giugno 1939, fece Cappotto nel 1964, vincendo all’esordio il Palio del 2 luglio 1964 con la Contrada del Drago su Arianna e il Palio del 16 agosto 1964 con la Contrada della Chiocciola su Danubio, anche se quest’ultimo vinse scosso.

Fu anche uno dei tre fantini nella Storia del Palio di Siena che non solo vinse da esordiente, ma addirittura vinse i primi due Palii a cui partecipò. Sono solo tre i fantini nella Storia del Palio di Siena che riuscirono in questa impresa (oltre a lui “Il Moro” e “Scansino I”).

Corse successivamente altri tre Palii, nel luglio 1965 nella Pantera su Gisella, nell’agosto 1967 nell’Aquila su Pasquino e nel Palio Straordinario del 21 settembre 1969 nel Leocorno su Braccobaldo, senza però ripetersi.

Le Contrade donano computer al Comune di Siena per potenziare la digitalizzazione delle strutture e dell’offerta scolastica

Presentata oggi in conferenza stampa l’iniziativa che ha visto la donazione, da parte delle Contrade, di computer al Comune per potenziare la digitalizzazione delle strutture e dell’offerta scolastica. Read More

Priori e capitani delle Contrade, insieme ai fantini del Palio, donano un ecografo portatile all’Aou Senese – VIDEO

Un ecografo portatile, del valore di circa 10mila euro, per aiutare l’Azienda ospedaliero-universitaria Senese a contrastare l’emergenza Covid-19. È il dono per la UOC Anestesia e Rianimazione post-operatoria, diretta dal dottor Pasquale D’Onofrio, realizzato dai priori e dai capitani delle 17 Contrade di Siena insieme ai fantini del Palio. Un bel gesto e soprattutto uno strumento molto importante che verrà utilizzato sin da subito anche dai professionisti dell’area Covid. Read More

“La sospensione di un attimo – Scatti in Campo 2020”, questo è il titolo del volume realizzato dal Consorzio per la Tutela del Palio di Siena

Si chiama “La sospensione di un attimo – Scatti in Campo 2020” il volume realizzato dal Consorzio per la Tutela del Palio di Siena, nuova edizione del progetto editoriale nato nel 2013 in collaborazione con Banca Cras (ora Banca Centro Credito Cooperativo Toscana Umbria), e condiviso quest’anno dal Comitato Amici del Palio a compimento della proficua sinergia creatasi in occasione del video realizzato il 2 luglio scorso.

Read More

E’ morto Brento, il cavallo vittorioso nell’agosto 2007 per il Leocorno

E’ scomparso Brento, il cavallo che vinse il Palio dell’Assunta 2007 nel Leocorno con Jonatan Bartoletti detto “Scompiglio”. Read More

Rinviata la premiazione della Festa dei Tabernacoli

Il Comitato Amici del Palio ha reso noto che la premiazione della Festa dei Tabernacoli, inizialmente prevista per martedì 8 dicembre, sarà rinviata a data da destinarsi, data la ricaduta dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19.
Di seguito il comunicato:
“Comunichiamo con estremo dispiacere il rinvio della premiazione del “Concorso dei Tabernacoli 2020”, che si sarebbe dovuta tenere martedì 8 dicembre presso la Collegiata di Provenzano. Quest’estate abbiamo creduto molto sia nel Concorso dei Tabernacoli sia nella Manifestazione per giovani alfieri e tamburini, perché conosciamo l’importanza sociale e culturale di questi appuntamenti per i nostri bambini, in un anno così difficile.
Stante però la ricaduta dell’emergenza sanitaria, abbiamo valutato l’impossibilità di far riunire i bambini delle Contrade all’interno della Chiesa ed è quindi stato deciso assieme al Magistrato delle Contrade, agli Addetti ai Piccoli e al mons. Don Enrico di rinviare a momenti migliori la cerimonia”.

Brandano: le voci della città – Mercoledi 2 dicembre 2020 – Intervista con Gianni Morelli

Intervista al Presidente del Consorzio per la Tutela del Palio di Siena Gianni Morelli, che ha illustrato il nuovo sito del Consorzio.

Scroll to top