cavalli

Alla Pantera la prima prova del Palio di Provenzano

La Contrada della Pantera ha vinto la prima prova del Palio di luglio, che si è corsa questo
pomeriggio.

Read More

Assegnazione: ecco cosa dice la sorte

Estrazione in Piazza del Campo con tanti contradaioli presenti. Esultano Civetta, Torre e Chiocciola

Lotto livellato verso l’alto.

Ecco le accoppiate cavalli e contrada.  Read More

Ecco i dieci cavalli scelti dai capitani

Lotto alto per questo Palio di Provenzano. Ecco chi sono.  Read More

Sono 35 i cavalli ammessi alla Tratta per il Palio di Siena del 2 luglio 2019 che si svolgerà nella mattinata di sabato 29 giugno

Dopo la prima giornata di prove regolamentate (prove di notte), che si è svolta questa mattina, giovedì 27 giugno, con 6 batterie, sono 35 su 42 i soggetti che si vanno ad aggiungere agli 8 cavalli già ammessi direttamente alla Tratta dopo le previsite: Porto Alabe, Remorex, Schietta, Sorighittu, Techero, Tonina, Una Per Tutti, Violenta Da Clodia.

Read More

Palio 2 Luglio: cavalli ammessi alle previsite

Di seguito l’elenco dei cavalli ammessi alle previsite che si terranno i prossimi 22 e 23 giugno alla clinica veterinaria “Il Ceppo” – Loc. Monteresi – Monteriggioni (SI) Read More

Palio 2 Luglio 2019: modalità di iscrizione dei cavalli alla pre visita, prove regolamentate e per la presentazione alla tratta

Entro il prossimo 18 giugno potranno essere iscritti alla previsita tutti i cavalli, anche se non iscritti all’apposito Albo, purché rispondano ai requisiti richiesti. Read More

Palio, domani i lavori di addestramento a Mociano

Si svolgeranno domani 7 giugno a partire dalle ore 15.30, i lavori di addestramento dei cavalli da Palio nella pista di Mociano. Ecco il seguente programma Read More

Il cavallo da Palio si candida a diventare materia di studio

Il progetto sui cavalli da Palio si candida a diventare un’esperienza stabile nella formazione dell’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena. Forti della partecipazione e dell’interesse riscontrato negli studenti che hanno partecipato alla prima edizione, chiusa con successo nei giorni scorsi con un evento finale presso Le Volte di Vico Bello, lo stesso Istituto e l’Associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori Cavalli da Palio sono pronti a lavorare per consolidare l’iniziativa. Il percorso di alternanza scuola-lavoro, promosso per la prima volta dallo scorso novembre, è stato raccontato dalle presentazioni dei 56 studenti coinvolti e arricchito dall’intervento sulle biotecnologie equine di Paolo Neri, esperto di storia del cavallo e del Palio che ha accompagnato il progetto insieme a fantini, maniscalchi, veterinari e altri soggetti, e dai saluti di Tiziano Neri, dirigente scolastico dell’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena, e di Massimiliano Ermini, presidente dell’Associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori Cavalli da Palio. Fra i presenti anche il vicesindaco di Siena, Andrea Corsi che ha salutato positivamente l’iniziativa e il suo legame con il territorio prima di lasciare spazio alla consegna degli attestati di partecipazione.

“La prima esperienza del progetto sui cavalli da Palio – ha detto Tiziano Neri, dirigente scolastico dell’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena – si chiude con un bilancio molto positivo e getta le basi per continuare sulla strada intrapresa, grazie anche allo spessore tecnico-scientifico dato all’iniziativa contando sulla preziosa collaborazione con l’Associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori Cavalli da Palio. Questo percorso, coordinato per il nostro Istituto dall’insegnante Valentina Batoni, ha rafforzato il nostro modello di scuola legata al territorio, a partire da Siena e dalle sue eccellenze, e ha approfondito lo studio del cavallo e del cavallo da Palio offrendo ai ragazzi una visione completa sull’allevamento e l’allenamento di questo animale attraverso visite in scuderie, centri ippici e presso maniscalchi”.

“Sono molto soddisfatto per la partecipazione e l’interesse mostrato da tutti i 56 studenti coinvolti – ha aggiunto Massimiliano Ermini, presidente dell’Associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori Cavalli da Palio – e spero che questo sia l’inizio di un percorso che porti Siena a diventare la città del cavallo creando cultura, investimento e qualità e rafforzando la sinergia con una realtà formativa come l’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena”.

Istituto “Ricasoli”: sabato 27 aprile chiusura del progetto sui cavalli da Palio con tutti i protagonisti

Preparati, interessati e pronti a entrare nel mondo del cavallo da Palio. Si presentano così i 56 studenti dell’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena che sabato 27 aprile saranno protagonisti dell’evento conclusivo del percorso di alternanza scuola – lavoro sul cavallo da Palio promosso, per la prima volta, dallo stesso Istituto in collaborazione con l’Associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori Cavalli da Palio. L’appuntamento è programma dalle ore 9 alle ore 12 presso Le Volte di Vico Bello, in viale Ranuccio Bianchi Bandinelli, e vedrà anche la partecipazione di tutti coloro che hanno arricchito il progetto permettendo ai ragazzi di conoscere da vicino il cavallo e il suo mondo con lezioni sulla storia equina e del Palio e visite in scuderie, centri ippici e presso maniscalchi per capire in maniera diretta come si gestisce un cavallo.

L’evento conclusivo del progetto sui cavalli da Palio si aprirà con i saluti dei rappresentanti dei due soggetti promotori – l’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena e l’Associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori Cavalli da Palio – prima di lasciare spazio alle presentazioni degli studenti, che racconteranno le loro impressioni e i momenti di crescita personale e professionale maturati durante il progetto. L’appuntamento sarà arricchito dall’intervento sulle biotecnologie equine a cura di Paolo Neri, esperto di storia del cavallo e del Palio che ha accompagnato il percorso insieme a fantini, maniscalchi e altri soggetti.

Il percorso di alternanza scuola – lavoro sul cavallo da Palio ha coinvolto studenti provenienti dalle classi terze e quarte dei tre indirizzi dell’Istituto Tecnico Agrario – gestione dell’ambiente e territorio, viticoltura ed enologia e produzioni e trasformazioni – ed è stato articolato su 30 ore extracurriculari svolte sia in aula che in centri ippici e scuderie del territorio senese, dove gli studenti hanno potuto conoscere da vicino i cavalli, assistere al lavoro dei maniscalchi e imparare a gestire il cavallo a terra con esperienze dirette. Il progetto è stato coordinato da Valentina Batoni, referente dei progetti di alternanza scuola–lavoro dell’Istituto “Bettino Ricasoli”, e Massimiliano Ermini, presidente dell’Associazione Proprietari Allenatori e Allevatori cavalli da Palio. I soggetti promotori ringraziano Agostino Anselmi Zonzadari, proprietario di Le Volte di Vico Bello, per la disponibilità mostrata nell’ospitare l’evento conclusivo del progetto.

Scroll to top